giovedì 3 maggio 2012

Qui si fila di brutto!

Ok, filare e brutto nella stessa frase non stanno bene insieme anche perchè il filato che è saltato fuori è meraviglioso nonostante il dito incidentato ancora sensibile.....


I colori non sono così freddi, la macchina fotografica per me rimarrà sempre un enigma! La lana chiara è lana di Gaia, la lana scura è frutto di un baratto arriva da Frontone è spravvissana merinizzata molto fine ma anche molto corta percui va bene per dare colore, ma non posso filarla da sola.


Qui ci sono le bobine pronte per la binatura il filato è costituito da 3 capi



Ed eccolo qui.....in via di lavorazione purtroppo si vede un po' pochino

Prima bobina.....la matassa dovrà attendere un paio di giorni di fissaggio.....e io nel frattempo riempio ancora le bobine di filo perchè nonostante io abbia ben 12 bobine ogniuna ha su qualcosa! Lavori iniziati e da portare a termine....aspettando la tosatura di quest'anno!

A proposito è ora che mi decida a cominciare che ne dite? Le mie pecorelle son disperate di caldo e di spighe....

Affilo le forbici e domani comincio!
Vale

3 commenti:

birbolina ha detto...

Ciao Valentina,complimenti che bella regolare la tua lana filata,la mia da alunna è ancora così così......ma mi accontento, pian piano migliorerò.A proposito complimenti anche per l'articolo su:Vita in campagna,molto chiaro....Brava.Un saluto a Lucia

La tribù della valle dei cavalli ha detto...

Ma grazie!!! E' che da un po' ormai non mettevo foto di lana filata...non perchè non ne faccio (ho avuto un lungo stop per il taglio al dito) ne ho preparata un bel po' ma è che questa lana "ibrida" mi piace particolarmente.
L'articolo ancora non mi è arrivato, spero di poterlo sfogliare presto e magari mi concederò anche di gongolare un altro po'!!
Mi piace quando mi scrivete i commentini!!!

Vale

thecrazysheeplady ha detto...

Very pretty!